https://ronchicultura.it/wp-content/uploads/2021/10/carso-e-trincee-ronchi-tondo-territorio.png
ELEMENTI DISTINTIVI DELLA ZONA E SIMBOLI DELLA GRANDE GUERRA

CARSO & TRINCEE

Il Carso è stato uno dei simboli della Grande Guerra, teatro di violenti scontri tra l’esercito italiano e quello austroungarico e infatti si possono osservare numerose testimonianze delle cosiddette 12 battaglie dell’Isonzo.

Infatti, nascoste tra le doline e dalla vegetazione si trovano resti di trincee, gallerie, caverne, baraccamenti, postazioni per l’artiglieria, strade e mulattiere utilizzate dai soldati per trasportare i materiali dalle retrovie al fronte e numerosi sono anche i monumenti innalzati sui luoghi delle più cruente battaglie.

Carso Foiarola Scotano foto Coppola

Foto di A.Coppola

Carso-Autunno-foto-Anja-Cop

Foto di Anja Cop

https://ronchicultura.it/wp-content/uploads/2021/10/carso-trincee-ronchi-dei-legionari-foto-coppola.jpg

Foto di A.Coppola

carso-trincee-disegno-ronchi-dei-legionari-foto-coppola

Foto di A.Coppola

STORIA

Il Carso è uno degli elementi distintivi della zona e si tratta di un altopiano composto da rocce calcaree, che si estende dall’Italia alla Croazia, passando per la Slovenia. Durante la storia, essendo una zona di confine e di facile accesso alle ricche terre della pianura, queste zone hanno visto transitare eserciti e popolazioni.
In mezzo a pietraie e doline, piccole valli a imbuto, si possono vedere i caratteristici cespugli di scotano, che in autunno tingono il Carso di giallo e di rosso. Il sottosuolo, inoltre, per la natura calcarea del terreno, presenta numerosi tipi di cavità: inghiottitoi, gallerie e grotte.
Il Carso è stato uno dei simboli della Grande Guerra, teatro di violenti scontri tra l’esercito italiano e quello austroungarico e infatti si possono osservare numerose testimonianze delle cosiddette 12 battaglie dell’Isonzo, una carneficina che costò la vita a migliaia di soldati. Infatti, nascoste tra le doline e dalla vegetazione si trovano resti di trincee, gallerie, caverne, baraccamenti, postazioni per l’artiglieria, strade e mulattiere utilizzate dai soldati per trasportare i materiali dalle retrovie al fronte e numerosi sono anche i monumenti innalzati sui luoghi delle più cruente battaglie.

https://ronchicultura.it/wp-content/uploads/2021/06/Ronchi-cultura-logo-temp.png

Comune di Ronchi
Area Cultura
Androna Palmada 1
Ronchi dei Legionari (GO)
info@ronchicultura.it

©2021 - Ronchi Cultura - Biblioteca Comunale "Sandro Pertini" di Ronchi dei Legionari